martedì 20 maggio 2008

irrazionale

a volte ci penso e mi chiedo se abbia senso. in cuor mio, senza ritegno, mi son già risposto sì. perché continuo? a portare a casa biciclette. è che non ce n'è una uguale all'altra! ognuna meravigliosa a modo suo, più quelle buone da ricambi. ognuna bisognosa e non le si può mica dire di no. quando vedo un vecchio rudere, già fantastico come potrebbe essere sistemata e pedalata, nonostante un aspetto che alle volte, tocca ammetterlo, è più da ferro vecchio! no basta, dopo questa non prendo altro, se non proprio un conservato di gran lustro a prezzo d'occasione. e invece, anche quella volta non ho resistito. dannato me. senza sapere dove incastrare tutte quelle biciclette, ma che emozione! davvero troppe. anche quella là che il tale amico "guarda quì cosa ti do". mah. nemmeno buona da vendere a peso, pensai, impossibile da smontare, troppo troppo arrugginita. quella ruggine è fiorita profonda e incattivita sull'acciaio, ma cosparsa d’olio per molti anni. prima di dimenticarla in fondo alla cantina mi son detto, vabbè dai, provo per scrupolo a vedere se qualche cosa ancora si svita. incredibile! tutto morbido come il burro. olio santo. cambio di carte. e allora ho pensato di spendermi quel manubrio per tampone che avevo recuperato a un mercatino, perché tanto mi bastava immaginarmi la bicicletta intorno, una bicicletta che forse mai avrò il piacere di trovare. smontata, corretta e aggiunta, per provare come si pedalava cent’anni orsono.. che ne pensate? la leva del freno è ancora da perfezionare, il telaio magari sarebbe da stuccare e verniciare. cerchi 28 3/8, alta come un cavallo. bisnonni di media statura ci salivano su per pedalare, senza il tempo di pensare che il piede a fatica toccava terra. correre, correre per portare a casa il pane, e il companatico solo se si vince. era la stessa fatica, ma per qualcuno più piacevole della zappa. quasi quasi, prima o poi, la restauro per davvero

4 commenti:

Aldone ha detto...

semplice, butta via tutte le bacchette e tieni solo le fisse, che sono bici serie :-)
Bellissima, ma il carro posteriore è imbullonato?

mayno ha detto...

M'hai fatto venire la fissa per le fisse, ma le bacchette sono il primo amore.. :-) Il carro posteriore è a cerniera e si può aprire, ma non estrarre. Non ne ho ancora capito bene il motivo (?)..

Anonimo ha detto...

UEEE ragazzi...che roba ...!!! Io al posto di dire color ferro ruggine direi color "marrone testa di moro"...! Se ti servon dei copertoni neri 28 1 x 3/8 fammi un fischio! Comunque hai ragine ne hai troppe ora! Ho giusto il garage di mia madre vuoto se vuoi te le "custodisco" io gratis....poi appena ti servon te le spedisco!!!
Complimenti ....anche all'olio!
Hola
Zagor

joker ha detto...

salve ragazzi cerco dei copertoni per una bianchi del 32 regale 28 1 x 3/8 qualquno mi puo aiutare?