lunedì 28 luglio 2008

fotomanubrio


esistono due attrezzi fondamentali che aiutano molto nello smontare un manubrio a bacchetta, come ci mostra lorenzo in queste fotografie della sua Bianchi: pazienza e dedizione! trascrivo le sue parole, a testimonianza diretta dell'opera meccanica: le due leve hanno all'estremità una forma quadra che si incastra, per il freno posteriore, nella staffetta che esce e, per quello anteriore, in un'altra staffetta simile, ma composta di due pezzi. sfilate le due leve, la staffetta posteriore si libera e l'anteriore esce da dove si è tolto il fregio Bianchi. per sfilare le leve, bisogna dare martellate decise e precise tramite un picchetto che non deformi la leva del freno. grazie mille per la condivisione delle informazioni e. ottimo lavoro!

FRENO POSTERIORE
FRENO ANTERIORE

6 commenti:

beat.yakuza ha detto...

ciao, scusa la mia domanda forse un po scontata, ma in questo modello il freno posteriore è interno al telaio?

Zinferlo ha detto...

No no, entrambi i freni sono a trasmissioni esterne. E' il classico manubrio Bianchi.

beat.yakuza ha detto...

allora è uguale a quello della Bianchi che sto ristrutturando... solo che a me manca tutta la meccanica del freno anteriore (ho solo l'archetto..).
Chissà se riuscirò mai a trovare questi pezzi!!
Comunque le tue foto mi saranno veramente d'aiuto per la ricerca dei pezzi mancanti nel mio manubrio..

Zinferlo ha detto...

Ti conviene vedere se trovi un manubrio intero di occasione e più o meno del periodo della bici che stai sistemando.
Se ti serve altro mi trovi su zinferlo@libero.it

Stefano 89 ha detto...

Giandomenico, qui trovi le foto per il manubrio!!

Stefano Lo Giudice ha detto...

Salve mi chiamo Stefano e ho una bianchi donna del 36 credo con lo stesso meccanismo del freno anteriore che sono riuscito a smontare ma la cosa nche non capisco è se l'asta che scende è avvitata o saldata al pezzo che sta all'interno del manubrio.

Potete aiutarmi a risolvere l'enigma :-)))

Grazie in anticipo

Stefano