giovedì 31 luglio 2008

l'artigiano

a riprova che le biciclette di marchio minore non son buone solo da ricambi, ma spesso celano abili qualità artigianali e un'affascinante estetica d'annata, trascrivo con piacere un messaggio di yuri da modena. sto ultimando il restauro di una F.lli Testi degli anni ’50. la cosa che mi rammarica è che delle Testi non si trova proprio nulla sulla rete. il colore originale, che per fortuna era ancora presente sotto i parafanghi e sotto la fascia della dinamo sulla forcella, è stato ripreso dal mio carrozziere utilizzando uno strumento che legge il colore. e quindi riprodotto fedelmente. ora che ho quasi terminato il restauro, mi occorre solamente trovare uno stemma o una decal con la scritta F.lli Testi. se qualcuno avesse qualche notizia - o se mi sa indicare dove reperirla – mi sarebbe di enorme aiuto. la Testi era una piccola fabbrica nei pressi di Bologna, precisamente San Giorgio in Piano che, da quanto dicono gli appassionati, costruiva sia biciclette da viaggio che da corsa, con le quali riportò più di una vittoria. spero che qualcuno sappia aiutarti nel coronare il tuo lavoro e attendo con viva curiosità le foto della bicicletta riportata in strada!


3 commenti:

romHero ha detto...

la testi fabbricava biciclette, ma nel dopoguerra inziò la fabbricazione dio ciclomotori, famosi i suoi cinquantini sportivi Grand Prix e Champion.
Se cerchi decals non so per qwuanto riguarda la dicitura Fratelli testi ma credo che decals della Testi ne trovi a bizzeffe da un venditore di reggio emilia..
un saluto andrea

Zinferlo ha detto...

Come diceva Andrea l'unico che può avere le decals è Giorgio
www.vintagetransfers.it

Anonimo ha detto...

Non hai preso in considerazione l'idea di conservarla ?
Domenico