lunedì 8 marzo 2010

donna

un fiore dal passato. la storia, la raffinata eleganza di questa bicicletta antica, oggi, per signore. a celebrare conquiste sociali e a ricordare discriminazioni e violenze. delle donne. per le donne. una bicicletta, a simbolo di impegno e indipendenza. di tutti

Cicli Oberto, da Agliè, Torino. millenovecentotrenta, pressapoco. non un marchio noto, ma frammenti di vita quotidiana conservati e riemersi ancora ottant'anni più tardi, con la stessa voglia di muovere ed esprimere. freni a bacchetta, manubrio roller a leve esterne, parafanghi a schiena d'asino, carter e tubo sella in alluminio, ruote 26 3/8 ed un telaio allungato, di saldature particolari e raffinate!


un caro e sentito abbraccio a tutte le donne! ieri, oggi e per una vita intensa di sentimenti e passioni, in particolare ad anita, la nuova nata, annalisa, la mamma, alberto, papà zagor ed il piccolo diego, con la gioia di crescere insieme alla sorellina. buone pedalate!

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Grande Mayno. Non ci poteva essere pensiero più azzeccato per la festa delle donne compresi gli auguri all'amico comune Zagor che, con l'arrivo di Anita, sta festeggiando questa giornata nel modo migliore.

Anonimo ha detto...

BONDì ! Mi sento importante !! Grazie grazie grazie amici appassionati di ruggine ! ANITA saluta tutti/e !Un abbraccio anche all'amico Marco Mayno.
W le donne!
Zagor

Stefano 89 ha detto...

Ueiii!! Congratulazioni Zagor!!

Zinferlo ha detto...

Congratulazioni papà Zagor! E auguri a tutte le amate donne.
Ah... bella anche la bici, con interessante geometria della forcella anteriore