venerdì 25 marzo 2011

re-cycle

pattini particolari quest'oggi! come nella migliore tradizione di biciclette d'epoca, quel che si consuma è il gommino e si cambi dunque solo quello, all'occorrenza. per minimizzare costi e rifiuti e perchè i componenti di qualità resistono. in questo caso, sportivi con viti di sicurezza, per evitare fuoriuscite del gommino

3 commenti:

Anonimo ha detto...

d'accordo. ma dove si trova solo il gommino ?

mayno ha detto...

Beh, d'epoca se ne trovano di fondi di magazzino per molti tipi di pattino, repliche qualcosa, diversamente si possono adattare pezzi di gomma, o sughero per i cerchi di legno.. per questi in particolare vanno bene anche, usati, di quelli in gomma telata che si possono trovare ancora su biciclette vecchie in circolazione, ma anche nuovi con portapattini senza viti o per freni R..

Roberto ha detto...

La mia Stelvio monta pattini identici

https://picasaweb.google.com/RBPAGABI/StelvioUomo26Telaio4911Anno1940#

Roberto.