giovedì 2 ottobre 2014

Ganna 52/53

Complimenti e grazie ad Ale, per questa bellissima bicicletta Ganna del 1952/53, con cambio Campagnolo Paris-Roubaix, appartenuta a Luciano Chiti, corridore indipendente nei primi anni '50. La bicicletta è perfettamente conservata e, a parte uno scambio intermezzo, proviene dal figlio di Luciano Chiti.

Tra i migliori "Indipendenti" toscani della prima metà degli anni '50 (vinse anche l'apposito Campionato Italiano), non si è particolarmente distinto per i successi, ma ha conquistato diversi piazzamenti significativi ed ha il merito di essersi aggiudicato una vittoria all'estero, in un periodo dove le trasferte in terra straniera erano abbastanza limitate (tappa Giro Gran Bretagna '53).

Che sia questa la bici con cui gareggiava non lo so, e purtroppo non lo sapremo mai, in quanto pur essendo ancora in vita il Sig. Chiti, non ci può aiutare; fatto sta che la bici è nelle condizioni in cui l'abbiamo trovata, telaio dei primi anni '50, pedali F.O.M., freni Universal 5501, manubrio Ambrosio Champion, deragliatore anteriore con comando al manubrio, guarnitura e mozzi Ganna.







2 commenti:

Ste Baga ha detto...

BELLISSIMA

Unknown ha detto...

Vista dal vivo...ancora più bella che non in foto!!