mercoledì 19 novembre 2014

CHATER LEA 1910 .ca

Riprendo dopo una lunga pausa, presentando quest'antica bicicletta, custodita per oltre un secolo nel Monferrato dalla famiglia di Beppe F. Le condizioni di "partenza" erano affaticate da una spessa verniciatura posticcia,  ma anche incoraggianti, per la quasi totalità dei componenti originali e per una fotografia autentica del primo proprietario.
L'assenza di meccanici ciclisti nella zona ha fatto in modo che quasi nessun componente sia stato mai sostituito ed anche il manubrio è risultato essere il suo originale, "girato" al contrario per comodità dal nonno di Beppe, fabbro. E' stato un lavoro abbastanza duro riportarlo alla posizione originale, ma ora ecco quì il risultato:
Cerchi da 28 x 5/8 in ferro stretti, per ruote a 40 raggi posteriori e 32 anteriori; pedivelle originali, con corona "C L", mozzi e pedali originali, movimento centrale a sfere maggiorate, chiusura del reggisella ad espansione, freno anteriore a tampone con sistema a paletta e molla interna al tubo della forcella. A seguire, fotografie di dettaglio... sul cavalletto in legno che da sempre l'accompagna!












3 commenti:

Domenico Biancardi ha detto...

ciao bellissimo restauro, mi piacerebbe pubblicarlo sul mio sito come restauro del mese... è possibile?

Mayno ha detto...

Ciao, con piacere: qual è il tuo sito?

Domenico Biancardi ha detto...

il sito è http://restuaracicli.netsons.org