lunedì 7 novembre 2016

Equador ANNI 30

Grazie a Pietro, ammiriamo questa rara ed interessante bicicletta italiana degli anni '30, in ottime condizioni di conservazione e completezza: marca Cycles Equador Export...
I cerchi sono in legno da 28" marchiati Principe e montati su mozzi Way-Assauto da 36 raggi con ingrassatore, fissati con galletti. Nichelata: il manubrio ha le leve lavorate in stile Maino, con manopole in due pezzi e manopolini. Il sistema frenante è a tenaglia brevettato, con ben quattro molle di richiamo al posteriore e tre all'anteriore. Telaio sportiveggiante, con forcellini posteriori tipo corsa. Particolari le viti di fissaggio del parafango posteriore, che sono dei mini-galletti. Accessoriata con bronzino, gruppo luce Zenith funzionante, lucina posteriore, lucchetto antifurto con gemma incorporata, sella a muso di cane marchio Milano, porta pompa fascettati, pedali a quattro gommini e gemma a melograno, copertoni Clement da 28*1 5/8*1 3/8.
Ed ora, grazie ad informazione raccolte da Pietro con il supporto di un amico, sveliamo l'arcano: Equador è una sottomarca Doniselli, probabilmente un marchio destinato all'esportazione; anche Principe per i cerchi, Milano per la sella, Zenith per il gruppo luce, Titan per ruota libera e catena sono marchi registrati da Doniselli!
Gran bel reperto corredato da preziose informazioni: complimenti Pietro!









1 commento:

Pietro Rimondini ha detto...

Grazie a te per la pubblicazione sul Blog
Pietro