venerdì 24 marzo 2017

C. Rossato ANNI 30 "Insuperabile"

Grazie a Paolo, biciclettone degli anni '30 da viaggio con ruote sportive, completo e ottimamente conservato nella sua tinta verde brillante e filetti bianchi! Le dacalcomanie riportano C. Rossato, i mozzi sono Rola su cerchi R stretti in alluminio, le pedivelle recitano Insuperabile. Quale di questi indizi rimanda maggiormente alla provenienza del mezzo? Di certo "Insuperabile" rimanda alla destinazione dell'attrezzo velocipedistico di pregio: slanciata e leggera, in testa al gruppo!


Splendido copricatena a due gusci; copri-chiavelle in ferro

Parafanghi lunghi e avvolgenti



Gruppo luce C.E.V.
Manopole AMBA con paramanubrio incorporato




5 commenti:

elvis ha detto...

insuperabile era un marchio di focesi, patron di gloria,
e il bullone stringi sella è gloria.

elvis ha detto...

insuperabile era un marchio di focesi, patron di gloria,
e il bullone stringi sella è gloria.

elvis ha detto...

mi sembra un'insuperabile tipo b del 38 rimessa a nuovo cambiando i parafango

annalisa rinaldi ha detto...

In realtà si chiama ROSSATO

Mayno ha detto...

Grazie per le preziose osservazioni, provvedo subito a correggere e integrare