venerdì 28 aprile 2017

Touring 1937

Grazie a Giovanni, che ci presenta questa bella bicicletta Touring di casa Bianchi del 1937, che ha conservato la sua solida integrità, in ottant'anni di servizio!
A parte i manopolini dei freni, che purtroppo mancano, per il resto mi sembra tutta originale; la sella "Regina", la dinamo "Berko" ed il fanale anonimo la completano.

Sono ancora visibili le filettature, le pedivelle sono marcate con la T dentro al triangolo e i gommini dei pedali sono quelli di primo equipaggiamento; non mancano il patacchino sul manubrio e neanche gli ingrassatori sul movimento centrale e sui mozzi originali, che sono marchiati Tebro, sempre di casa Bianchi.

Non è stata ancora pulita, solo una sommaria spolverata ed una gonfiata alle gomme, prima di farci un giro di prova su qualche strada bianca. Inutile dire che nonostante i suoi 80 anni fila via ancora scorrevole e silenziosa come ai suoi tempi migliori!

1 commento:

Gabriele Massari ha detto...

scusate ma e' una tebro non e' touring
la tebro a differenza della touring e biANCHI ha il stringi sella dietro e la testa della forcella a goccia era su modello con ruote da 26 tebro modello 20