martedì 4 marzo 2008

biciclette in bianco e nero

le pedalate di jacques tati trasmettono un'allegria smisurata, il realismo di vittorio de sica in ladri di biciclette ci fa amare ancora di più le nostre bacchette: guardate quì che bel risultato salta fuori, mescolandoli insieme!

2 commenti:

Riccardo ha detto...

Ce l'ho questa bellissima fotografia!
Un'idea per fare marketing dell'associazione Muovi Equilibri, fotografare tutti imembri nella stessa situazione di Tati e farne delle free cards!

mayno ha detto...

Ottimo! Tra l'altro Michele è gia bell' e pronto: gli manca solo il cappello e poi è uguale.. ;-)