giovedì 19 novembre 2009

Aldo Felisatti

echi, ricordi. così appassionati da parire in carne e acciaio, di fronte agli occhi. vivi. alle mani, all'equilibrio che sfugge al corpo, nell'atto di scorrere la bicicletta. MAINO "Super Campionissimo", anni trenta. storie, racconti. di emozioni per il cavallo di ferro. per le corse. giorgio ci presenta questa orgogliosa Maino, conservata e pronta per continuare a vincere!

cambio Vittoria, cerchi in legno, gomme tubolari. giroruota, oliatore alla catena. alluminio per volare.









pronta dall'officina a uscire in strada. con qualche intervento tecnico anno dopo anno. per potenziare una macchina che già, di per se, sarà sempre alla testa della gara.









queste foto sono della Maino conservata di Aldo Felisatti, corridore ferrarese degli anni '30 e '40. giorgio ha ricevuto questa meravigliosa bicicletta dal figlio di Aldo, Mario Felisatti, noto meccanico di Ferrara, ottantenne con molte storie da raccontare. Mario a Ferrara è stato un punto di riferimento per il ciclismo, conosciuto anche oltre città. non sono infatti mancate, si ricorda, visite al suo negozio da parte di campioni del ciclismo, per la via del centro sportivo di Conconi.













lo stato di conservazione è eccellente, di un cavallo da corsa, curato e custodito in attesa della prossima gara. della sudata - e polverosa - vittoria!

5 commenti:

Jim ha detto...

Ho un'erezione

Anonimo ha detto...

Ecceziunale Veramente !!! No comment!
Da rubare !
Zagor

P. De Sade ha detto...

roba di alta classe... poi con tutta quella documentazione diviene un pezzo di grande storia e fascino... una bici impregnata di passione e vittorie ! complimenti...

Anonimo ha detto...

E' storia, da non dimenticare mai !! Da tramandare.....sempre !!

Anonimo ha detto...

Oilalaè ...trovata a Napoli????