lunedì 7 giugno 2010

Cappelli & Maurelli


maurizio me l'ha segnalato e gliene son grato di buon grado. una delle letture più significative dell'anno passato! se n'è parlato su ciclistica.it e sul blog dell'Aver. ora tocca a Jim.

quì metto in BIBLIOTECA:

"L'ANARCHICO DELLE DUE RUOTE"
LUIGI MASETTI: IL PRIMO CICLOVIAGGIATORE ITALIANO MILANO - CHICAGO E ALTRE IMPRESE DI FINE '800
a cura di Luigi Rossi, Protogruaro (VE), Ediciclo Editore Srl, 2000, pp. 240

Eolo, prima. poi Rambler della Gormully & Jeffery (USA), più leggera, ma meno affidabile della Cappelli & Maurelli (Milano), un solidissimo bicicletto, di colore bianco! questo, dal diario del Viaggissimo Milano - Chicago. un personaggio celebre all'epoca, di cui si leggeva sul Corriere della Sera. un cicloviaggiatore indipendente, alla scoperta dei paesaggi, del mondo e della gente. il libro ripercorre la storia del Masetti, con una ricostruzione affidata a lettere autografe e documenti di famiglia, i pochi rimasti. come un restauro, per continuare il viaggio!

ed oggi mi scrive lorenzo, per condividere un catalogo Bianchi di inizio '900 o forse pure più antico. e chi si vede a un certo punto? proprio Luigi Masetti. grande!

1 commento:

andrea ha detto...

un libro bellissimo, che mi propongo di rileggere.