venerdì 8 aprile 2011

Bianchi mod. FOLGORE 1940






resti, ma di materiale resistente. Bianchi. nel tempo. sopravvissuto a sottrazioni e modifiche, un telaio da corsa che ancora vuole correre! forcellini per cambio Campagnolo a due leve. al destro è aggiunto l'occhiello per deragliatore Simplex o altro. presenta inoltre un supporto saldato vicino alla scatola del movimento centrale, per non so che cosa! ha circolato ancora, con allestimento recente, fino a pochi anni fa

15 commenti:

P.De Sade ha detto...

Dubito che sia originale, ma se lo è non ho mai visto una roba del genere... in pratica è predisposta sia per il Campagnolo Due leve, sia per il Gran Sport (non è un attacco Simplex) sia per il Vittoria... quello dovrebbe essere l'attacco per il Vittoria degli anni 40 ovvero con il deragliatore disgiunto dal tendicatena.

Anonimo ha detto...

probabilmente questa fantastica bici ha testato tutto ciò che è stata l'evoluzione del cambio nella storia...fino a poco fa!!

Goretex

enricher ha detto...

A me quel supporto sembra quello dell'ingrassatore della catena...

P. De Sade ha detto...

@enricher
ma non la sede filettata sul tubo piantone, quella si che è per l'oleatore... parlavo di quell'attacco sotto al carro!

Anonimo ha detto...

Accipicchia...aH Mayno sempre il c..o di trovar stè "chicche" .....!! Mannaggia è un Reparto Corse fine anni 40 ! Il supporto del carro posteriore dovrebbe esser di dimensioni più piccole del normale supporto esistente per i cambi Vittoria Margherita, era messo per il carterino per gli allenamenti invernali! Cmq se non sai cosa fartene pensami!! qui in Laguna cè solo un tipo che ce l'hà uguale.....REPARTO CORSE !!!
Hola
Zagor

Anonimo ha detto...

Dimenticavo....UNA RARITA' !!!
Hola
Zagor

P. De Sade ha detto...

@Zagor,
Il supporto piccolo per il Vittoria l'ho visto anche su altre Folgore di quel periodo... l'unica cosa che mi rimanda al reparto corse sono gli attacchi per i parafanghi che sono di forma diversa rispetto a quelli di serie (che sono tondeggianti)... inoltre i reparto corse spesso presentano le congiunzioni del tubo di sterzo maggiormente lavorate, sulle Folgore del reparto corse la lavorazione che più si nota è nella zona dove le congiunzioni si allargano per ospitare il fregio, rispetto ai modelli di serie sono spesso tagliate ad angolo retto e sono limate al limite. Però potrebbe benissimo essere anche questa un reparto corse, l'unico modo per saperlo al 100% è verificare sotto la testa della forcella se è un reparto corse ci deve essere riportato il numero di matricola del telaio ! :-)

Anonimo ha detto...

Eh eh eh l'unico che può far sto controllo è Mr. Mayno.....oppure la porta da me che la controllo io... !!!
Hola
Zagor

Danx ha detto...

Vedendo lo stemma Bianchi m'è venuto in mente che la mia Bottecchia ne è priva perchè mi s'era staccato tempo fa..per caso sai/sapete dove ne posso recuperare uno?

Anonimo ha detto...

Vedendo una Folgore del 39 "reparto corse" (con numero di serie sotto la forcella sterzo)...posso confermare che le congiunzioni sono al limite...quasi un tutt'uno con il telaio...cosa che non si nota in questo fantastico esemplare!

Goretex

P.De Sade ha detto...

@Goretex
considera però che essendo i reparto corse bici artigianali, ogni esemplare è quasi sempre unico e diverso dagli altri (ad esempio anche nella stessa annata dettagli come gli attacchi dei parafanghi possono essere diversi) per cui le congiunzioni POSSONO non essere un valido strumento per stabilire se è o meno una reparto corse, l'unico strumento sicuro è il numero di serie sotto la forcella.

P.Desade

Anonimo ha detto...

la bici ha tutte le caratteristiche di una folgore 39-40 l' unica partcolarità strana è l'attacco per il cambio gran sport ( non simplex) ; vedendola dal vero forse si potrebbe capire se è stato stampato assieme al forcellino o aggiunto in seguito.
un'altra cosa che non mi torna sono i freni ma essendo questi ultimi degli accessiri possono essere stati sostituiti. se la vuoi vendre sarei felice di parlarne visto che ho tutti i pezzi per comletarla, sia come reparto corse che come bici versione clienti. saluti borgatti@isit100.fe.it

Anonimo ha detto...

le bici del reparto corsa anni 40 hanno il bullone stringi sella dietro e non davanti, i forcellini sono per il cambio a una asta Parigi-Rubeax

goretex972 ha detto...

..ne hai vista una con l'oliatore Catena?

questa è coetanea di questa che allego..
http://www.flickr.com/photos/50174944@N06/4645921182/in/photostream

lester ha detto...

E' possibile sapere il nr.di telaio.Grazie