giovedì 22 novembre 2012

Gerbi 1929-30

da astigiano e da appassionato, questa Gerbi fa sognare! con corona e pedivelle Asti, visibile anche in Ruote di Carta, su altro modello, che si distinguono dalla classica Gerbi degli anni '20 e precedenti. freni a fascetta, manubrio in ferro e giroruota! complimenti a vanni per il ritrovamento, restauro e per condividere le fotografie




3 commenti:

Giorgio Eva ha detto...

si si sinceri complimenti.. grazie

Anonimo ha detto...

Ciao Bella Bella ! i mozzi sono 32-40? cerchi in ferro stretti?? 30/33 cm?
Buona serata
Zagor

Anonimo ha detto...

atomica !!
carlo A.