estremità


pensieri cattivi, ambientalisti e aneddoti di bottega e di fine giornata:

Sentirsi dire con fermezza dall'ultimo arrivato, che l'incisione AMBROSIO su di un manubrio autentico è stata rifatta, mi fa pensare che è quasi giunto il momento di gettare la spugna.

Dopo anni di paziente attesa, il blog è finalmente diventato una tecnologia antiquata, un luogo virtuale e fuori moda, per il ricovero e conservazione delle biciclette d'epoca, lontano dalla frenesia di smartphone e social network, moderne diavolerie dove girano più scatole che ruote.

Le biciclette sono attrezzi semplici in teoria, ma quasi sempre nella pratica sono rogne, per cui conviene bene sapere far di conto, se si affida la riparazione ad un soggetto terzo. Il meccanico risolve il problema M in 30 minuti, con una probabilità di cazzare del 5%: a 10 Euro l'ora la spesa di mano d'opera sarà di 5 Euro, con un risultato soddisfacente al 95%. Il fantameccanico affronta il problema M in 180 minuti, con una probabilità di cazzare del 40%: a 5 Euro l'ora la spesa di mano d'opera sarà di 15 Euro, con un risultato che ha probabilità del 60% di raggiungere la sufficienza. Si consiglia di optare per il fantameccanico, al solo fine di risparmiare, se e solo se la paga oraria pattuita è di 1,6666 Euro l'ora meno il 35% ovvero 1,0832 Euro l'ora: se il lavoro va a buon fine, il margine è sufficiente per offrire un caffè al bar o una birra portata da casa.

Esercizio per aumentare l'autostima: inserire un annuncio su Subito.it e leggere le risposte

Esercizio per aumentare l'autostima della propria sintassi: inserire un annuncio su Subito.it e leggere le risposte

Esercizio per aumentare l'autostima della propria buona educazione: inserire un annuncio su Subito.it e leggere le risposte

Esercizio per incontrare persone che non conoscono il significato di "prezzo trattabile" e deprezzano l'italica tradizione commerciale: inserire un annuncio su Subito.it e leggere le risposte

Esercizio per incontrare persone che manco per finta vogliono essere dei "signori" e non rispettano gli accordi verbali: inserire un annuncio su Subito.it, leggere le risposte e proseguire nella transazione

Se non capisci il significato dei precedenti quattro e non sei interessato ad avere autostima: rispondi a caso agli annunci su Subito.it, senza nemmeno leggerli; si consiglia di indossare un naso finto tondo e rosso, per massimizzare la figura, abbastanza grande da coprire quello già in dotazione dalla nascita

Se non ti sei accorto che erano cinque e non quattro, vabbè dai, era un tranello!

Allenamento invernale: lascia stare il pignone fisso, non serve la dieta stretta, ti ci vuole un freno a bacchetta!

Figli di un benessere che vacilla alle prese con lacune civili

La cliente rimane fuori dalla porta, un meccanico esce, gonfia le gomme, alza sella e manubrio e registra la serie sterzo. La cliente: "Scusa, hai mica un pezzo di carta per pulirmi le mani?" ..il meccanico entra a prendere un tovagliolo di carta, ma quando si rigira verso la porta la cliente se n'è andata gratis!

E' venerdì pomeriggio, arriva un cliente che resta fuori dall'officina con la bicicletta e introduce solo la testa: "ho il cambio che salta, basta solo tirare il cavo e se avessi avuto la chiave l'avrei fatto io... mi prestate una chiave?". Di base non prestiamo chiavi, ma vista la stanchezza e il momento abbastanza tranquillo di lavoro, gliela sporgo e voglio capire come va a finire. Passa un minuto, ricompare la testa: "Eh, scusa mi fai una cortesia?" ...ma non aveva appena detto che se avesse avuto la chiave l'avrebbe fatto lui?! Risultato, ruota libera e deragliatore posteriore finiti: che cazzo risolvi a tirare il cavo, che tra l'altro manco ci sei riuscito? Comunque se ne va col catorcio senza manifestare intenzione di sistemarlo, senza ringraziare e salutare, anzi con un certo fastidio nei modi che pare svelare un pensiero: "Vabbè, me ne vado, ho capito che volete solo spillarmi dei soldi". Ti ho prestato una chiave e ti ho dato un parere tecnico sulla causa del tuo problema, per un totale di due cortesie.. grazie infinite che vai a portare il tuo disagio altrove!

"Puoi registrarmi lo stereo sterzo?"

"Posso gonfiare la bici?"

"C'è qualcuno che lavora quì a cui posso chiedere una cosa di bici?"

"Avete anche camere d'aria?"

Uno dei miei due soci si chiama Fox e sulla porta ci sono nome e numero di telefono... "non sono riuscito a chiamare, perchè sulla porta c'è solo il numero di fax!"

"Ho cambiato la camera d'aria lo scorso weekend..." - in realtà è passato almeno un mese, come confermerà la sua fidanzata - "...non l'ho mai pedalata..." - manco per andare fino a casa? - "...ed ora è di nuovo a terra"

"Avete del tenaccio per la suola delle scarpe?"

"Sono stato in un altra officina ed il meccanico era un maleducato" ...preannuncia un cliente tremendo! Ovvero la scontrosità di un ciclomeccanico dipende anche molto dal modo di porsi del cliente...

Mi piacerebbe che ai raduni di biciclette ci si andasse tutti in bicicletta o in treno

Non mi piace che ti riparo la bicicletta e la vieni a ritirare in automobile. ESCLUSO BICI VECCHIE ;-)

Non mi piace che mi dici "sei fortunato a fare un lavoro che ti piace": considera che se rinunci alla metà del tuo stipendio la fortuna sorride anche a te

Ah, considera anche che di biciclette come la mia te ne compri due o tre con i soldi che spendi per un anno di utilizzo dell'automobile

1.037 Km si percorrono in bicicletta con la stessa quantità di energia contenuta in un litro di benzina (fonte: Università di Aberdeen). grazie Fabio

Oggi un cliente s'è presentato con la sella zuppa di acqua a sostenere che non è la pioggia che l'ha bagnata, ma la sella che genera l'acqua raccogliendola dall'aria

Ad ogni umano che entra in officina chiedendo "una cortesia", vorrei andargli sul posto di lavoro e provare a fare uguale

Amo chi va in bici, ho bisogno di lavorare, ma non così tanto da seguirlo e bucargli le gomme: se a distanza di poco tempo buchi di nuovo, non è necessariamente colpa mia

"Posso solo prendere in prestito una chiave da dieci?" ...se è "solo" una chiave da dieci, perchè non ce l'hai anche tu?

"Posso solo prendere in prestito una chiave da dieci?" ...sì certo, poi se mi serve per lavorare non ce l'ho: l'hai tu in mano ad attendere di capire che per alzare il manubrio in realtà ti occorre una brugola!

"Puoi solo raddrizzarmi la ruota posteriore?" ...cazzo, se non avessi detto quel "solo", avresti speso la metà!

"Ti devo mica qualcosa?" ..no, figurati, puoi solo mica andarmi a prendere due pagnotte di pane, che oggi ho lavorato gratis?

Al telefono: "Salve, ho preso il tuo numero da Internet e volevo sapere a che ora siete aperti oggi" ...è scritto vicino a dove hai letto il numero.

Oggi in bottega è venuto il più grande dei ciclottimisiti: "capo, hai mica una bicicletta in più da regalarmi?"

"Mi hanno rubato la bici! Posso solo dare un'occhiata per vedere se è quì?" ...sì, anch'io ti stimo molto.

"Puoi solo cambiarmi due raggi della ruota dietro che si sono rotti? L'avrei fatto io, ma non sono di quì e le pinze sono a casa dei miei" ...come cazzo fai a svitare una ruota libera con le pinze?

"Questa bicicletta che ho preso da voi l'anno scorso ha qualcosa che non va, sembra inchiodata e poi sbanda" ...da quant'è che non la usi? Ti gonfio le gomme, poi mi dici.

"Cerco una bici di quelle colorate che frenano al contrario"

Siamo in via Ormea, ch'è anagramma di amore, per cui per favore chiamatela pompa!

Per me le biciclette sono come il vino, la passione porta a ricercare l'eccellenza, ma s'è buono quello da pasto, sei già più che a posto!

"Mi puo dare un'occhiatina, fa un rumore strano." E ti fa vedere una bicicletta inchiodata che non ha mai visto una goccia di olio negli ultimi quattro anni di strada e pioggia!